Home arrow Torneo Pasquale 2013
Torneo pasquale 2013 Stampa E-mail
martedý 26 marzo 2013

Torneo Pasquale

Squadre

Punti      

Tot

gf

gs

Diff reti

Posizione Finale

Montalbano

     

0

  0    0 0 0 eliminato 

Cisternino

3 1 3 1 8 2° dopo rigori 

Pezze

3 1 3 1 8 1° dopo rigori 

Taranto

3 3 1 1 8 1° posto 

Besa

0 3 1 3 7 2° posto 

Ostuni

0 0      1      0 1 eliminato 
              

Andata Mercoledì 27 Marzo
1° triangolare: Montalbano, Cisternino, Pezze
2° triangolare: Taranto, Besa, Ostuni
Ore 20.00     Montalbano  VS Cisternino              1  -  6
                                Partita a senso unico, risultato che non rispecchia in pieno i valori in campo,
                                montalbano che parte in confusione e si arrende troppo facilmente , 
                                Può fare molto di più!
                                Cisternino squadra votata all'attacco molto concentrata e solida mette subito le
                                 cose in chiaro, vuole la vittoria e la ottiene
                              
Ore 20,40     Montalbano   VS Pezze                     1 -   5
                                Per il montalbano stesso copione della prima partita, parte bene e si spegne
                                man mano.Nel ritorno potremmo avere delle sorprese, la classe c'è!
                                Questa volta è più merito del pezze che non demerito del montalbano,
                                Pezze squadra umile, tecnica e capace, giocatori di gran classe ben messi in campo
                                 se la giocherà fino alla fine!
                               
Ore 21,20     Cisternino      VS   Pezze                    2  - 2
                                Per i valori visti in campo una piccola finale, parte bene il pezze che con una
                                punizione che lascia annichilito pubblico e portiere passa in vantaggio, poco dopo
                                risponde il cisternino che pareggia ma ancora il pezze ad andare in vantaggio.
                               a questo punto grande prova di carattere del cisternino che riesce a pareggiare e
                               dimostra di avere molto molto carattere e coesione di squadra! sarà un vero
                                peccato che una delle 2 non giocherà la finale la meriterebbero entrambe!
Ore 22,00     Taranto          VS Besa                       6  -  1
                                Partita sensa discussione dal primo minuto una sola squadra in campo, taranto che
                                fa girare la testa ai ragazzi del besa che sembrano spaesati e non esprimono
                                neanche il 2 % delle loro qualità, demeriti loro e meriti del taranto di dividono!
Ore 22,40    Taranto           VS Ostuni                    8 -  5
                                Dopo la prova esaltante contro besa il taranto parte male andando subito sotto
                                2-0 magari con un po di supponenza, ma col passare del tempo l'esperienza di 2-3
                               volponi come Paolo,Vincenzo, Michele si fa sentire e con esperienza e sagacia
                               tattica mettono in riga il match portando a casa una vittoria che sa di
                               qualificazione anticipata.
                               Ostuni bravo ma sprecone, dopo il vantaggio lascia la partita in mano al taranto
                               per poi risvegliarsi qnd ormai è troppo tardi.
Ore 23,20     Besa                VS  Ostuni                  4 -  2
                               Partita da dentro o fuori, chi vince può sperare di contendere il primato al taranto,
                               Partita equilibratissima 0-0 per quasi 15-20 minuti , squadre assatanate, nessuno
                                vuole cedere 1 metro, passa per primo l'ostuni, dopo che besa aveva sciupato
                               molte azioni importanti.
                               Ma col passare del tempo si vede il calo dell'ostuni e la reazione rabbiosa del besa
                               che prima pareggia e poi passa in vantaggio.
                                L'ostuni reagisce e pareggia ma un gran gol dalla distanza del besa chiude i conti,
                                besa che poco dopo segna il 4-2 e chiude i conti!
 
Ritorno Venerdì 29 Marzo
1° triangolare: Montalbano, Cisternino, Pezze
2° triangolare: Taranto ,Besa, Ostuni
Ore 20.00 Taranto VS Besa 0-0
                        Dopo la doppia vittoria nell'andata il taranto è quasi in finale, basta un pareggio.
                       Mentre besa deve assolutamente vincere per sperare nel ribaltone.
                       Besa si schiera con la formazione tipo e tenta di sfondare il muro Tarantino che
                      non nasconde l'obbiettivo della serata presentandosi con una formazione a dir
                       poco inedita.
                        Michele e Paolo avranno visto studio sport il giorno prima dove si
evidenziava come si vincano i campionati ed i tornei con la miglior difesa, allora
Paolino e Michele hanno pensato bene di schierare 5 portieri su 5 giocatori in
campo roba mai vista sui campi da calcetto, e se consideriamo i risultati alla fin
fine la pazzia ha premiato!
Ore 20,40 Taranto VS Ostuni 2-2
Ostuni con gli stessi uomini dell'andata ma con una diversa concentrazione e
decisione, partono in sordina e non cambiano mai marcia, un peccato
considerando la formazione di portieri schierata dal taranto.
Per il taranto Pazzia Calcolata, conquista la finale con facilità!ora siamo tutti
curiosi, ma in finale si presenterà con soli allenatori?!
Ore 21,20 Besa VS Ostuni 4-2
Partita importante per la 2° piazza che vale la finalina, partita che cmq non
regala emozioni, con l'ostuni demoralizzato e mai in partita!
Ore 22,00 Montalbano VS Cisternino 1-4
Partite che scorrono per inerzia, giocate più sul divertimento che con un vero
obbiettivo, montalbano gioca per l'onore il cisternino gioca per riscaldarsi in
vista della partita che vale la finale!
Ore 22,40 Montalbano VS Pezze 1-5
In una serata scialba di emozioni, l'entrata in campo del Pezze spezza il clima
soporifero creatosi!
Il pezze deciso a tutti i costi a vincere con un minimo di risultato che
gli garantirebbe la parità nella differenza reti.
Ma l'onore del montalbano non è cosa da poco, a poco dal termine il
pezze vince solo 3-1 ,gli servirebbero ancora 2 gol per consentirgli il pareggio
nella media inglese.
Ma come si dice, la fortuna aiuta gli audaci e negli ultimi minuti il pezze si lancia
in attacco e con il cuore segna 2 reti che già fan tremare il cisternino!
Ore 23,20 Cisternino VS Pezze 1-1 (4-5)
Ed eccola , l'ultima partita della serata, una finale anticipata per tutti, chi vince va in finale.
Le squadre arrivano pari in tutto, punti , differenza reti, rislutati, voglia di
vincere, in caso di parità si andrà ai calci di rigore.
Partita comincia con un gran ritmo, le squadre attaccano, ma hanno paura
di scoprirsi,ogni gol può esser quello decisivo, partita sul fil di lana
tesissima ma corretta, al 15' siamo ancora 0-0, la sensazione è quella
che chiunque segni il 1° gol porti a casa la partita, ma in queste condizioni
solo un colpo di genio, o un episodio può sbloccare l'empasse del match.
E succede l'incredibile, azione inconcludente del cisternino , con la palla che si
spegne sul fondo , l'arbitro non vede l'angolo e concede la rimessa, le
lamentele del cisternino portano la confessione SPORTIVISSIMA del giocatore
del pezze che ammette il tocco e concede l'angolo, ammissione suicida, in
quanto, proprio dall'angolo nasce il gol del vantaggio del Cisternino!
1-0 palla al centro, a poco meno di 10 dal termine una MAZZATA che avrebbe
steso ed innervosito chiunque, ma non il Pezze, temprato dal suo
giocatore/allenatore Lino e formatosi col credo dell'umiltà, la squadra a questo
punto si compatta e decide:
CHE QUANDO IL GIOCO SI FA DURO I DURI COMINCIANO A GIOCARE
Comincia quasi un'altra partita, il pezze cambia sguardo,
la paura di prender gol si trasforma in decisione, il gol preso per troppa/giusta
sportività di trasforma in rabbia, la sensazione di ingiustizia spinge i giocatori
ad unirsi e lottare per segnare un gol che sembrava legittimo più che
una speranza.
Pino , portiere del Cisternino comincia cosi a guadagnarsi la pagnotta
parando tiri su tiri, difficili e meno difficili, quando ormai tutto sembrava
segnato a pochi minuti dal termine Selso attaccante del Cisternino spreca solo contro
il portiere il k.o. e proprio in quel momento , in quel secondo che i giocatori
                                         del cisternino perdono la concentrazione nel match ed il tempo
impiegato per sospirare all'occasione mancata e loro fatale , la concentrazione è la foga
agonistica del pezze fa cogliere l'occasione propizia e con un tiro
da fuori area deviato porprio da Selso trovano il gol del pareggio!
pochi secondi ancora e l'arbitro fischia la fine , saranno i calci di rigore
a decidere chi andrà in finale.
Rigori perfetti per la maggior parte, decisivi gli errori di selso e diego che
mandano il pezze in finale.
Un elogio particolare al Pezze, squadra fortissima, sia tecnicamente che psicologicamente,
la grandezza di una squadra non si misura dal livello tecnico dei suoi componenti, ma dalla
coesione e dalla maniera in cui, da squadra, si affrontano le difficoltà, in questo il Pezze ha
già vinto il torneo! un Plauso a Lino e a tutti i giocatori per la correttezza, Bravura,
capacità e simpatia dimostrata.
FINALE: PREVISTA Mercoledì 3 Aprile
Ore 21,30 finale 1° posto Taranto VS Pezze
Si affrontano in questa finale le squadre che hanno meritato di più, il Taranto
per la maggior tecnica e tattica mostrata nella prima giornata
e il Pezze per la maggior voglia messa in campo.
Squadre che si studiano nei primi minuti con il Pezze leggermente intimorito che si limita a
tiri dalla lunga distanza, con il passar del tempo però il Taranto prende in mano la
partita e passa con Tateo,mattatore della serata.
Il gol sblocca il Pezza che con un gran tiro da fuori area pareggia, ma ancora tateo porta in vantaggio il Taranto .
Ma qnd ormai sembrava tt scritto e la partita sembrava avviarsi verso un epilogo scontato, il fattaccio, a palla lontana c'è un tentativo di rissa per fatti non ben specificati, è il caos,
tutti accusano tutti, calcetti mal interpretati , reazioni istintive eccessive, dopo parecchi minuti di concitazione, con squadre che vogliono andar via e squadre che vogliono rimanere si torna alla calma con paolo che da grande uomo, chiede scusa per il gesto istintivo ma viene cmq espulso dall'arbitro che dichiara di aver visto lo schiaffo.
Nel parapiglia generale ci sono 5 minuti in cui il taranto dovrà giocare in 4 uomini, taranto che regge il colpo e subisce solo il gol del pareggio.
ristabilita la parità numerica si assiste ad un cambio di ritmo impressionante, nessuno vuole perdere, entrambe le squadre si sentono defraudate, ora la partita vale l'onore, l'orgoglio..ed e il pezze che va in vantaggio, ma un grande tateo da vero leader, tiene in vita la sua squadra pareggiando all'ultimo minuto con un gol di rapina.
Si va ai supplementari, partita infinita...supplementari equilibrati nel 1°tempo ma nel 2° la stanchezza affossa il pezze e la maggior preparazione tattica del taranto gli consente si segnare 2 gol e mettere al sicuro la partita.
2 gol di vantaggio al' 8' minuto del 2' tempo supplementare ,mancano poco meno di 2 minuti al termine della partita, ormai tutto sembrava compromesso ma.
ma nel calcio mai dire mai.
90 seconti al termine 2 gol sotto, palla che vaga a centrocampo sul centrodestra in maniera innoqua entra benito che chiede palla, senza pensarci spara incredibilmente un bolide di sinistro che per traiettoria e precisione beffa il portiere.
40 secondi al termine 1 gol di vantaggio per il taranto che vede varchi enormi per chiudere il match, azione impostata benissimo da parte del taranto che a 30 seconti dalla fine della partita ha un gol di vnataggio e l'occasione di chiudere la partita, gran tiro da distanza ravvicinata di un giocatore del taranto che trova un muro invalicabile nel portiere del pezze che miracoleggia con una parata stratosferica e lancia alla disperata L'UOMO DEL 90' che chiede lo scambio lungo e si immola contro il tempo per l'ultimo tiro, ormai mancano pochi secondi al termine l'arbitro guarda il cronometro, il tempo di portar il fischietto alla bocca e l'UOMO DEL 90' si immola con uno scatto da 100 metrista, verso la palla è come la vede a portata di tiro senza pensarci un secondo fa partire un missile che si infila alle spalle del portiere..è DELIRIO !gol del pareggio allo scadere!
Come la "semifinale" anche qst partita di secide ai rigori, La lotteria dei rigori premia ancora una volta il Pezze che con il suo portiere sigla il gol vittoria aggiudicandosi cosi il trofeo dopo una Finale al cardiopalma!
".Pezze Campione"
a seguire finale 3° posto Besa Vs Cisternino
Partita valida per il 3° posto, squadre impoverite degli uomini migliori , un po per infortunio
un po per indisponibilità.. partita comunque corretta che vede besa partire bene ma
stravolta dall'ingresso in campo di Nocerino che stravolge il match e porta la propria
squadra alla vittoria!

SITUAZIONE CAPOCANNONIERI

Montalbano

-Ferrara 1+1+1,laghezza 1

Cisternino

-oliva nicola 1, oliva giovanni 2+1,serse 2+1+1+4, mangia 1

Pezze

-sibilio 2+1+1, recchia 1, zizzi 2+1+1+3,gentile+1

Taranto

-scarnera 4 +3, masi 2, tomassini 1+2, tateo 1+1+1, loparco 1, albanese 1,bomam 1

Besa

-elio 1+2+1, david 2,gardit 3

Ostuni

-pantaleo 1+1+2, d'amico 4 +1,sasso 2

Ultimo aggiornamento ( giovedý 04 aprile 2013 )