Home arrow Torneo Squash
Torneo Squash Stampa E-mail
venerdý 02 novembre 2012

Scarica Calendario

Da notare dove Mario casualmente si è fermato a fumare la sigaretta pre-partita...un podio che sa di premonizione? Molti sperano che soffra di vertigini! Vedremo il campo cosà dirà!

Torneo Squash

Giocatori

TOT

Mario

3

3

3

3

3

0

/

15 pt

Pompeo

3

3

3

0

0

0

/

9 pt

Dibello

0

0

3

3

3

3

/

12 pt

Francesco

3

3

3

3

3

3

/

18 pt

Sibilio

0

0

0

0

0

0

/

0 pt

Gianluca

0

0

3

0

0

3

/

6 p

Antonio

0

0

0

0

3

0

/

3 p

Match

Andamento

Parita a senso unico vinta 3 a 0 da mario con sibilio in difficoltà sin da subito,si intravedono ampi margini di miglioramento per sibilio, potrebbe essere una sorpresa col passare delle partite

Parte forte gianluca che nel primo set fa secco pompeo mostrando tutta la sua classe, nei set successivi viene superato dalla foga di pompeo che vince la partita 3-1. Sconfitta Dovuta più ad un calo di concentrazione che a cause tecnico-fisiche , l'enorme, fin troppa, foga dell'avversario lo ha messo in difficoltà ma sarà sicuramente un protagonista del torneo!

3 set a 2 per Francesco il finale, nel risultato c'è tutta la partita, combattuta punto su punto,grande caparbietà di Francesco che si immola letteralmente su ogni palla rischiando l'infortunio più di una volta, caparbietà che è stata premiata nel risultato!

Scende in campo il big del torneo col neo iscritto Antonio, che, forte dello sfavore del pronostico, parte forte, mettendo pressione a Mario che regge, e porta a casa il primo set. Reazione d'orgoglio di Antonio che con cattiveria agonistica si porta sull'1 pari vincendo il 2 set, Il terzo set è stravinto da Mario che approfitta di un calo di concentrazione di Antonio ed infila 10 punti consecutivi che lo portano alla vittoria del secondo set .Terzo ed ultimo set tiratissimo, equilibrato fino a quando Antonio riesce a mantenere alta la concentrazione, cosa in cui Mario e maestro, sempre concentraro al massimo non sbaglia mai palle banali, e questo a lungo termine paga , infatti il set e la partita si chiude con un doppio fallo in battuta di Antonio che, se vorrà combattere per le zone nobili della classifica dovrà crescere tanto, molto di più dal punto di vista mentale che tecnico-fisico...Potremmo vederne delle belle più in la.Per ora Mario si conferma Uomo da Battere!

Partita bellissma, primo vero scoglio per Mario che supera 3-2 Dibello al termine di una partita splendida.Partita vinta da Mario al 60% e persa da Dibello per il restante 40%.la morale del match è; bisogna saper soffrire. ed è quello che mario fa per 3 set, affaticato dalla partita infrasettimanale non è al meglio, e Dibello ribatte colpo su colpo, set su set fino al 3° set dove Dibello sul 16-15 avrebbe pure la palla vittoria ma al momento di colpire la palla match con mario a terra, incredibilmente Liscia, errore che contro un volpone come Mario costa caro,carissimo il tempo di rialzarsi e Mario piazza 3 punti che chiudono il match.Onore delle armi a dibello!

Davide contro Golia, questo il sunto del match.Antonio mai in partita, già dal primo set si nota la difficoltà nel mettere pressione a Pompeo che, con facilità disarmante piazza un 3-0 senza appello.Passo indietro dopo la buona prestazione contro Mario.

3-0 il finale, risultato giusto, ma bugiardo.Primo set facile per Gianluca che si porta sull'1-0, 2° set totalmente diverso con Sibilio che parte forte e Gianluca che risponde punto su punto, partita illimitata dove gianluca si vede annullare 2 match point da Sibilio prima di annullarne a sua volta 4 e vincere il set.Nel 3° set Sibilio prova il tutto per tutto ma non c'è nulla da fare.Gianluca conquista i primi 3 punti del torneo.

3-1 il risultato finale, vittoria tutto sommato facile per Francesco che conosce a memoria Dibello,quest'ultimo non riesce mai a mettere in difficoltà seriamente Francesco.Prestazione contro tendenza per Dibello rispetto la prima uscita, mentre per Francesco la secondo vittoria di fila.Cominciano a delinearsi le gerarchie del torneo.

3 a 1 il finale per Dibello che lascia il fondo della classifica a Sibilio e Antonio.Sibilio che parte bene vincendo il primo set, poi Dibello come un disel si riscalda e vince 3 set chiudendo la partita.

3-1 il risultato finale, partita che racconta molto dello stato di forma dei 2 contendenti. Antonio deciso a conquistare la prima vittoria stagionale , parte bene ma perde il primo set, si rifà subito vincendo il 2° approfittando del fatto che francesco prende un po sottogamba il match.Ma come si suol dire, quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare, Francesco esce le unghie e conquista altri 2 set che lo portano alla vittoria, unico onore ad Antonio è quella di far sudare la vittoria a Francesco.In sintesi Antonio non meritava di perdere ma neanche di vincere, si intravedono ampi miglioramenti.Intanto Francesco mantiene il ritmo di Mario aspettando lo scontro al vertice.

3-2 il finale per Dibello che porta a casa un match equilibratissimo, la grande grinta e forza di volontà di Dibello hanno fatto si che conquistasse i 3 punti in una partita difficile, messa male sin dall'inizio per l'ottimo palleggio di Gianluca uno dei giocatori più tecnici del torneo!

Partita a senso unico, 3-0 il finale con i 2 giocatori che erano presenti in campo solo fisicamente.Concentrati su Orizzonti opposti Pompeo tiene il passo dei Big del torneo, rimanendo a punteggio pieno, mentre Sibilio Conserva forza e concentrazione per la super sfida di bassa classifica con Antonio. Intanto Pompeo e Francseco si Candidano come antagonisti a Mario.Che sia arrivata l'ora in cui l'allievo supera il maestro tra poche giornate la risposta,si profila all'orizzonte la Sfida Mario-Pompeo.

La superbia è un vizio che può costare caro anche se inconscio.Mario, testa di serie del torneo, incontra Gianluca altalenante nei risultati.Parte bene Gianluca che vince il primo set spiazzando un'incredulo Mario che credeva di avere vita facile, secondo set di sofferenza per Mario, che vince in maniera fortunosa.La pausa fa riflettere Mario che sfodera l'arma segreta, la riflessione.Mario cosi cambia strategia, invece di adeguarsi al gioco di Gianluca, giocando a viso aperto con bolidi assurdi, usa la maggior esperienza; alterna palle corte a palle lunghe facendo crollare il ritmo partita, che nei primi 2 set avevano avvantaggiato Gianluca.L'epilogo è cosi scontato 3-1 per Mario.Ancora una volta vittoria di testa di Mario che sopperisce al fisico con la testa.Diciamo onestamente che si sta pian piano meritando i punti ottenuti e la posizione di top player del torneo.

Partita Che potremmo definire monotona, con francesco che ha vita facile contro un Pompeo irriconoscibile.Pompeo che non mostra la grinta e la consapevolezza della propria forza delle partite scorse, ed in tal modo perde 3-0 favorendo sempre più la corsa di francesco che si candida ormai alla finale con Mario.Passo falso per Pompeo che comunque non pregiudica quanto di buono fatto fin'ora

Seconda partita di giornata all'insegna della continuità, 3-0 per dibello.Antonio ormai costante nei risultati sembra crescere come rendimento, ma per ora può vantare solo di far divertire chiunque gli giochi contro.Grandi potenzialità ma chiuse con doppia mandata.

Mario vs Pompeo

Partita anomala 3-0 a" tavolino " anche se giocata in quanto partita come amichevole è stata convertita in ufficiale

Antonio vs Sibilio

3-0 per antonio che conquista i primi 3 punti e la probabile qualificazione.Partita molto equilibrata decisa solo dai tanti errori di sibilio che regala praticamente la vittoria ad Antonio.

Antonio vs Gianluca

Partita a senso unico per Gianluca 3-0...dato il gran freddo i giocatori effettuano un ottimo e prolungato riscaldamento, unico problema è che Antonio non si accorge che la partita inizia continuando a palleggiare ottimamente dando vita facile a Gianluca che vince 3 set in 20 minuti.Antonio forse deconcentrato dalla qualificazione play off dovrà fare molto meglio di questa prima fase se vorrà dire la sua in questo torneo.Mentre Gianluca in sordina prende fiducia nei propri mezzi e potrebbe esser la mina vagante del torneo.

Francesco vs Sibilio

3-0

Pompeo vs Dibello

2-3

Francesco VS Mario

3-2 Prove di finale in questa partita dove colpa della tensione si assiste ad un match spigoloso e puntiglioso.....i giocatori si limitano solo perche è una partita che conta relativamente...chissà cosa succederebbe se arrivassero in finale......si prepara una giuria super partes intensa..

Giornata tranquilla al centro sportivo Eurosport casalini, dove il post fine del mondo rende l'aria stanamente tranquilla e dolce......ma nulla è come sembra; i Giocatori sono totalmente Inconsapevoli del fatto che stanno per inizare "la partita che scriverà la storia".Ore 10,00h stà per iniziare il Play off per decidere chi sfiderà Mario in semifinale. Partita sulla carta poco avvezza a sorprese ma nello sport si sà, il fato conta più di altro...22/12/2012 la fine del mondo Maya si avvera all'interno di un campo da squash sito in Casalini dove, un'entita satanica, sconosciutà all'essere umano, si impossessa del corpo di Antonio dandogli una carica agonistica che rende la partita pirotecnica 1-0, 1-1,2-1,2-2 sino al gran finale dove, l'esplosione adrenalitica di Antonio fa letteralmente esplodere un vetro di protezione e conquistare grazie all'occhiolino degli DEI i 2 punti fantascentifici che valgono la semifinale con Mario....Mario farà bene a consultare il calendario Maya prima di stabilire la data della semifinale...le vibrazioni dell'evento ancora sono vive nell'aria!...

Tanto emozionante la prima quanto strana la seconda partita di giornata, un solo giocatore in campo Gianluca che conquista la semifinale ai danni di Pompeo mai in partita. I miglioramenti che si intravedevano si sono concretizzati. Ora in semifinale c'è francesco, ne vedremo delle belle

Semifinale Gianluca vs Francesco

Il piccolo anatroccolo diventa definitivamente cigno. Mille emozioni in qst fasi finali dopo Antonio che elimina dibello abbiamo un super, incredibile spumeggiante Gianluca che dopo aver asfaltato 3-0 Pompeo "ammazza" in meno di 20 minuti colui per tutti era già il vincitore del torneo. 3-0 il finale che spaventa non poco gli altri 2 semifinalisti Antonio-Mario che mercoledì si giocheranno la finale.Ma le ultime 2 prestazioni di Gianluca non lasciano dubbi su chi è il favorito per la vittoria finale

A piccoli passi il torneo si avvia al termine,si gioca la semifinale, spettatore interessato Gianluca che aspetta di sapere chi sarà il suo avversario in finale.Sul ring Antonio reduce da un'incredibile vittoria su Dibello e Mario reduce da un periodo buio di guai fisici.Si decide comunque di giocare anche se Mario è notevolmente debilitato dai medicinali e dai ritmi frenetici dell'ultimo periodo.Partita che comincia con Antonio che parte a Mille e Asfalta letteralmente Mario con un 15-4 incredibile e si aggiudica il primo set.La partita sembra esser indirizzata, ed è quello che sicuramente avrà pensato anche Antonio che con 3-4 errori incredibili chiude il secodo set tutto sommato meritatamente in favore di Mario. Da qui un'altra partita, con Mario al 40 percento Antonio non riesce più a spezzare il ritmo partita, in queste condizioni quel volpone di Mario ne approfitta giocando in maniera astuta e precisa.La partita si avvia pian piano al termine con la vittoria 3-1 di Mario...il fuoco di paglia di Antonio nel primpo set faceva presagire tutt'altra fine ma inspiegabilmente Antonio è venuto meno proprio sul suo punto forte, il ritmo.In queste condizioni Mario, non ultimo a superare le difficolta, riesce a venire a capo di una partita persa in partenza, dato le condizioni fisiche opposte dei giocatori.Forse, dio vede è provvede, il coraggio di accettare di fare la semifinale contro Antonio, al top della forma, in un momento in cui si è debilitati ha premiato con una vittoria Meritata e importante. Sarà Una finalissima in tutti i sensi.

 FINALE

 

 17/02/2013 siamo all'epilogo di un fantastico torneo ricco di emozioni, si contendono la finale Mario e Gianluca.
Due percorsi diversi li hanno condotti sin qui; gianluca partito in sordina ha costruito mattone su mattone la via per la finale crescendo partita dopo partita e stravincendo quarti e semifinale.Precisione e potenza le sue armi migliori.
Mario Invece è stato sin dalla prima partita il candidato numero 1 alla vittoria finale insieme a francesco, ma proprio il peso delle aspettative poteva affossarlo, così come è successo a Francesco, mentre Mario caparbio e passionale ha mantenuto freddezza e forza,reagendo ai numerosi momenti di difficoltà e riuscendosi a trascinare letteralmente verso la finale, affrontando partite in condizioni precarie, supportato solo dalla propria passione e caparbietà nel raggiungere un risultato che sapeva e credeva potesse esser suo.
Questo il Curriculum dei due giocatori,ore 17,30 Mario con enorme professionalità e tutela fisica comincia un lento riscaldamento indispensabile per una prestazione importante, la concentrazione è evidente nei suoi occhi.
Con leggero ritardo arriva anche Gianluca che, con un po' di Sufficenza ma con enorme fiducia in se, date le 2 partite stravinte effettua un breve riscaldamento e in men che non si dica sono pronti ad incominciare.
Il primo set Parte fortissimo con Gianluca che sfodera la sua potenza e Mario, che, al Bivio tra la tattica e l'adrenalina di sfidare un avversario più giovane e potente, fa la scelta più istintiva,dando vita così a un set fatto di scambi inesistenti in quanto, a un Missile di Gianluca rispondeva Mario con un'altro missile, mentre il ring tuonava, e le vibrazioni dei colpi micidiali correvano lungo le mura il primo round andava a Gianluca grazie a un leggero calo di mario che, non possedendo le stesse doti tecniche di Gianluca consumava più energie per pareggiare la potenza nei tiri espressa da Gianluca.
Dopo essersi sfogato nel primo set, Mario decide di dar importanza alla tattica e all'esperienza, non rispondendo più missile su missile ma variando il gioco con l'obbiettivo di rallentare il ritmo, così facendo vince facilmente il secondo set mandando letteralmente in bambola Gianluca che forte del primo set non riesce a capire le intenzioni di mario e continua a mantenere un gioco costantemente potente facilmente ammortizzato con palle piazzate da mario.
Siamo 1-1 ma si intravedono segni di cedimento da parte di Gianluca che non riesce a trovare la forza per reagire a questo momento di difficoltà e crolla, spianado la strada a Mario che dei momenti difficili ha fatto la sua arma migliore.
Ormai galvanizzato Mario acquisisce fiducia e prontezza di riflessi, lo si vede volare come un Fanciullo su ogni palla, tuffarsi su ogni possibile punto, sotto gli occhi attoniti di Gianluca che non comprende tanta foga e passione, dopo ogni tuffo mario era già in piedi per rituffarsi ancora se necessario a conquistare anche solo un punto.
Unico finale possibile in queste condizioni la vittoria di Mario, che trionfa e porta a casa un trofeo che già dal primo giorno aveva un solo proprietario.
La grande passione, l'amore per questo sport e la caparbietà hanno fatto si che mario fosse l'unico a poter vincere il Torneo.

Mario Ciciriello 1° Classificato Campione Torneo di Squash
 

 
 

 CENA FINALE

 

    Scarica foto originali

 
Ultimo aggiornamento ( lunedý 18 febbraio 2013 )